formazione > sviluppo web 2.0 > comunicazione > innovazione

Vittorio Baroni è nato a Venezia il 18 Agosto 1967

vittorio baroni foto venezia salone di cà farsetti

Libero professionista per aziende, organizzazioni, enti pubblici e istituzioni.

Consulente per l’innovazione e la formazione, progettazione europea.  Sviluppo web 2.0, redazione e attuazione piani di comunicazione pubblica ed istituzionale. Concept e progetti di marketing settoriale e territoriale. Ricerca quantitativa e qualitativa.

Formazione

Laurea in Scienze della Formazione presso la Scuola Superiore Internazionale di Scienze della Formazione di Venezia, aggregata all’Università Pontificia Salesiana di Roma. Tesi sullo “Sviluppo Resiliente.

Master abilitante Legge 150/2000 e DPR 422/2001 per esercitare ruoli di comunicazione pubblica ed istituzionale (Capo Ufficio Stampa, Portavoce, Responsabile Ufficio Relazioni con il Pubblico) curato dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica ed Istituzionale, Delegazione Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

Al post diploma superiore in Maturità Tecnico Industriale sono seguiti: una Borsa di Studio annuale assegnata dal Ministero del Lavoro per “Dirigenti della Cooperazione”; un corso annuale FSE in “Organizzazione congressuale e relazioni pubbliche”; un Diploma biennale SFISP rilasciato dal Patriarcato di Venezia. Tra le altre esperienze formative di rilievo ha ottenuto attestati nei seguenti corsi: “Gestione della comunicazione in situazioni di crisi, panico e stati d’ansia”; “Comunicazione per la Gestione delle Risorse Umane” con esercitazioni basate su tecniche di PNL Programmazione Neuro Linguistica; “Internet per il marketing e la comunicazione d’impresa”.

Esperienze professionali

Libero professionista per aziende, organizzazioni, enti pubblici e istituzioni. Ha operato per oltre 15 anni in organizzazioni di categoria, realtà multiutility, imprese ed enti di formazione.

Accreditato lista esperti Eurosportello Veneto (prot. 293/2012/FP/rc – valida fino al 25/7/2014).

Autore del “MSR Metodo Sviluppo Resiliente, caratterizza l’impostazione dei progetti con modalità crowsourcing in network con organizzazioni e professionisiti orientati al lavoro con approccio multidisciplinare e secondo lo standard ISO 26000.

Fino al 2007 si è occupato di: “Audit interno” per l’attuazione del Piano Industriale di una multiutility SPL; “Codice Etico” di una società di gestione marittima; “access management” per la Mobilità Sostenibile (Programma Europeo CIVITAS II). Ha ricoperto la funzione Sviluppo Venice ZTL BUS con la realizzazione della “Venice Ecobag”.

Fino al 1999 ha operato: nella Cooperazione per la promozione del Progetto Educazione Cooperativa nel territorio provinciale di Venezia, per l’attuazione di un Protocollo d’Intesa nazionale con il Ministero della Pubblica Istruzione, nei progetti europei “Horizon” ed “Integra” come componente dei comitati di Pilotaggio regionale; per la “Cooperazione Territoriale”  nel GAL (Gruppo Azione Locale) “Venezia Orientale”, ‘Iniziativa Comunitaria Leader II.

Esperienze di Ricerca

Varie ricerche di mercato, studi territoriali su Venezia e Padova. Referente del Progetto “Ricerca Marghera 2006″ “Ricerca Marghera 2006″;  Ricercatore junior per il Consorzio Scuole Lavoro di Milano nella “Ricerca sulle metodologie didattiche in programmi di formazione in alternanza scuola-lavoro” (13 enti di Formazione del Veneto e Friuli Venezia Giulia).

Esperienze istituzionali

Dal 2000 al 2007, due mandati presso il Comune di Venezia/Municipalità di Marghera con il ruolo di componente dell’Esecutivo Municipale, deleghe alla Comunicazione, Relazioni con il Pubblico, Pianificazione Urbanistica, Internet, Insediamenti Produttivi e Porto Marghera, Gestione del Territorio, Ambiente, Ecologia, Protezione Civile.  Tale esperienza, caratterizzata dalla spinta per l’innovazione della Pubblica Amministrazione per la promozione del dialogo costruttivo tra le parti politico-istituzionali, ha permesso di istruire oltre un centinaio di delibere, approvate all’unanimità o a larga maggioranza.

Tra le progettualità più significative: il Piano Operativo “LHASA Marghera” (Large Housing Stabilisation Action), Programma UE INTERREG III B CADSES; “Progetto Marghera Sicura” per la cultura della prevenzione e della sicurezza in ambito “Direttiva Seveso“;  “Programma Territorio Digitale” con l’istituzione del Centro Internet Marghera per l’alfabetizzazione informatica; “Telegiornale di Marghera” come strumento di comunicazione istituzionale in chiave “par condicio”.

Nel biennio 1995/96, componente del CdA Aspiv SpA, con delega alle attività di Benchmarking.

Esperienze di Relatore

  • Corso di Laurea del Prof. Nicola Pasini in “Governo delle autonomie territoriali” sul tema “I modelli di partecipazione della cittadinanza”, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Milano, Maggio 2006;
  • Conferenza finale del Progetto LHASA nell’ambito del Programma Europeo INTERREG III B CADSES con relazione sul tema “Future of european large housing areas”. Berlino, 29-31 Aprile 2006.
  • Kick-off del Progetto VADEME presso la DGV della Commissione Europea. Bruxelles, 13 Gennaio 2006;
  • Tavola Rotonda “La rete di formazione e ricerca in un sistema di servizi integrati nel territorio” promossa da Agfol e Fondazione Corazzin. Venezia-Marghera, 15 Dicembre 2005;
  • Conferenza europea del Progetto IRIS sul tema “Sistemi Integrati: l’esempio di Porto Marghera”. Parigi, 21 Ottobre 2005;
  • Conferenza finale europea del Progetto MIRIAD 21 sul tema “Gli attori del territorio: ambiente sociale e sviluppo economico”. Parigi, 20 Ottobre 2005;
  • Meeting europeo del Progetto LHASA nell’ambito del Programma Europeo INTERREG III B CADSES, sul tema “Potential of Employment at large housing areas”, con due relazioni : “Lo Sviluppo Sociale del Digitale” e “Le potenzialità di Sviluppo locale a Venezia”. Lipsia (D), 12/14 Settembre 2005.

Riconoscimenti

Produzioni e pubblicazioni

Adesioni

  • Dal 2013, Socio aderente ARGAV (Associazione Regionale Giornalisti Agricoli del Veneto e Trentino Alto Adige), organizzazione autonoma e indipendente di giornalisti dei settori Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili delle Regioni del Veneto e del Trentino Alto Adige.
  • Dal 2008, Socio dell’Associazione “40xVenezia”, composta da donne e uomini nati negli anni ’60 e ’70, un laboratorio innovativo e trasversale con idee e progetti concreti che vuole offrire una visione complessiva di Venezia proiettata al futuro.
  • Dal 2009, Aderente al Metadistretto Digital-Mediale MDM, uno dei cluster più innovativi del Veneto, tra i più dinamici e all’avanguardia dell’economia locale, orientato alla promozione di azioni e progetti innovativi che consentano di sviluppare le potenzialità delle aziende venete per gestire la continua evoluzione imposta dalle nuove tecnologie.

Archiviato in:Studio Baroni, , , , , , , , , , ,

Contatto diretto: 347 3957216 vittorio.baroni@gmail.com

Visite a questo sito

  • 25,420 dal 20.10.2008

RSS NEWS ANSA ECONOMIA

Creative Commons License
Tutti i materiali di questo sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons.

Corsi di formazione sviluppo web 2.0

"studio baroni" progetta e realizza corsi di formazione web 2.0 ad hoc per aziende, organizzazioni, enti pubblici e privati che intendono introdurre un nuovo modo di fare rete per promuovere e comunicare con il mercato, il territorio e innovare le modalità di relazione con i propri clienti.
PACCHETTO CORSO BASE - Il pacchetto per un corso base "sviluppo web 2.0" si realizza in ambiente WiFi con minimo due giornate full immersion, oppure diluito in 4 mezze giornate intervallate da attività operative sui social network con tutoraggio elearning.
WEB 2.0 SOCIAL NETWORK - In termini di social network, per la formazione e le attività operative di simulazione, vengono utilizzate e integrate le piattaforme "open source" attualmente più diffuse in Europa quali wordpress, facebook, youtube e slideshare.
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.005 follower